a4 angle-left angle-right arrow-right calculator acqua_potabile acqua_sanitaria altre_applicazioni antincendio aria_compressa gas industriale raffreddamento refrigerazione_industriale riscaldamento sanitarie solare cart cert-cn cert-dvgw check checklist close cloud-download dimension downloadgiallogrigionerorossosecurfraboverdeemail facebook facility flickr frabo-marker gas-pn5 gears google-plus h2o ico-facebookico-instagramico-linkedinico-twitterico-youtubeinfo instagram levels linkedin logo-frabo-banner logo-frabo-mainlogo-frabo-main_bkplogo-frabologo-frabo_bkpmarker acciaio_carbonio acciaio_inossidabile bronzo ottone rame tecnopolimero media-play molecule nav oemPDF icon PDF PDF pipe plus question-mark raccordo-black raccordo resize-small scatola sending-envelope share-email share-facebook share-google-plus share-pinterest share-twitter share twitter unico-esclusivo user v window workup-stamp wrench youtube

Il passaggio di stato da vapore a liquido viene chiamato condensazione: quando vi è una brusca differenza di temperatura tra la sostanza sotto forma di vapore (ad es. acqua presente nell’aria) ed una parete più fredda è facile vedere la formazione di condensa.

Le condense sulle condotte metalliche possono creare ossidazioni e correnti corrosive che nel tempo diventano pericolose ai fini della tenuta e dell’affidabilità dell’impianto.

Nel caso di passaggio di una condotta di acqua in prossimità di fonti di calore, al fine di evitare il fenomeno della condensa, è preferibile coibentare la tubazione e i raccordi nel tratto interessato.

Per gli impianti di acqua refrigerata sono da prevedere sulle pareti aderenti le tubazioni e i raccordi delle opportune guaine isolanti al fine di ridurre il fenomeno della condensa.

L’utilizzo di tubi e raccordi in acciaio inox negli impianti garantisce la massima  protezione dai potenziali fenomeni corrosivi indotti dalle condense.

Tubi rivestiti

raccordi a pressare in acciaio inox

Contattaci

al punto A) dell'informativa
Attenzione, è necessario esprimere il consenso per poter proseguire
È necessario effettuare una scelta per proseguire
al punto B) dell'informativa
È necessario effettuare una scelta per proseguire