a4 angle-left angle-right arrow-right calculator acqua_potabile acqua_sanitaria altre_applicazioni antincendio aria_compressa gas industriale raffreddamento refrigerazione_industriale riscaldamento sanitarie solare cart cert-cn cert-dvgw check checklist close cloud-download dimension downloadgiallogrigionerorossosecurfraboverdeemail facebook facility flickr frabo-marker gas-pn5 gears google-plus h2o ico-facebookico-instagramico-linkedinico-twitterico-youtubeinfo instagram levels linkedin logo-frabo-banner logo-frabo-mainlogo-frabo-main_bkplogo-frabologo-frabo_bkpmarker acciaio_carbonio acciaio_inossidabile bronzo ottone rame tecnopolimero media-play molecule nav oemPDF icon PDF PDF pipe plus question-mark raccordo-black raccordo resize-small scatola sending-envelope share-email share-facebook share-google-plus share-pinterest share-twitter share twitter unico-esclusivo user v window workup-stamp wrench youtube

Il raccordo in rame di Frabo diventa un gioiello esclusivo

Gioielli Frabo in rame e bronzo

Frabo lancia una collezione di gioielli in edizione limitata realizzati proprio con gli elementi in rame e bronzo prodotti dall'azienda.

Il rame, da sempre al centro della produzione Frabo e elemento distintivo che caratterizza la qualità dei prodotti dell'azienda, diventa così protagonista di una linea di gioielli artigianali. Si tratta di modelli unici e assolutamente originali realizzati a mano dalla designer Paola Coccia di Montefalco (PG), che così racconta come è nato il progetto:

"I raccordi di rame e bronzo, per le loro superfici lisce, che emanano riflessi e ombre precise, possono essere facilmente riconducibili alle superfici d'oro e d'argento dei gioielli.

Tale riconducibilità però può risultare facile in un primo momento, in quanto ho constatato che non è poi così diretta e semplice perché i raccordi hanno delle linee molto spartane. Questa difficoltà è durata fino a che non ho individuato un filo conduttore, un concetto che unisce i "protagonisti", i raccordi, ai "personaggi chiave", materiali dei gioielli.

Ho infatti pensato che i raccordi, uniti ai tubi, sono conduttori di acqua calda e fredda. Nei gioielli che ho progettato l'acqua sgorga dai raccordi grazie a materiali e colori che la ricordano, colori come il bianco, il celeste e l'azzurro - per l'acqua fredda - e giallo, arancio e rosso - per l'acqua calda.

I materiali possono essere stoffe spiegazzate o plissettate, perle, pietre dure, reti metalliche, nastri, bambù, legno, fili di rame e di ottone, corda e iuta. Sono tutti materiali semplici ma puliti, sinceri e diretti, come lo è l'acqua".

Il prezzo dei gioielli è disponibile su richiesta.