a4 angle-left angle-right arrow-right calculator acqua_potabile acqua_sanitaria altre_applicazioni antincendio aria_compressa gas industriale raffreddamento refrigerazione_industriale riscaldamento sanitarie solare cart cert-cn cert-dvgw check checklist close cloud-download dimension downloadgiallogrigionerorossosecurfraboverdeemail facebook facility flickr frabo-marker gas-pn5 gears google-plus h2o ico-facebookico-instagramico-linkedinico-twitterico-youtubeinfo instagram levels linkedin logo-frabo-banner logo-frabo-mainlogo-frabo-main_bkplogo-frabologo-frabo_bkpmarker acciaio_carbonio acciaio_inossidabile bronzo ottone rame tecnopolimero media-play molecule nav oemPDF icon PDF PDF pipe plus question-mark raccordo-black raccordo resize-small scatola sending-envelope share-email share-facebook share-google-plus share-pinterest share-twitter share twitter unico-esclusivo user v window workup-stamp wrench youtube
Vantaggi raccordi a pressare

TECNICA A PRESSARE

L’esecuzione delle giunzioni effettuata con la tecnica a pressare non richiede saldature, pertanto non è necessario utilizzare bombole o contenitori di gas con conseguente assenza di pericolo di incendio anche nelle situazioni più delicate, come ad esempio interventi in edifici d’epoca o abitazioni arredate.

L’integrità dell’isolante delle tubazioni viene salvaguardata dall’assenza di fonti di calore.

Vantaggi

  • Esecuzione delle giunzioni senza la necessità di saldature con conseguente assenza di pericolo di incendio anche nelle situazioni più delicate (interventi in edifici d'epoca, in abitazioni arredate etc.)
  • Nessuna necessità di utilizzare bombole o contenitori di gas pericolosi con completa eliminazione della necessità di adempiere alle connnesse prescrizioni di legge
  • Eliminazione di tutti i materiali connessi alla saldatura con inevitabili vantaggi economici
  • Giunzioni prive di bruciature o aloni con immediato eccellente impatto visivo
  • Integrità dell’isolante delle tubazioni salvaguardata dalla assenza di fonti di calore
Saldatura

TECNICA A SALDARE

La brasatura consiste nella giunzione tra due pezzi metallici (come può essere per tubo e raccordo) tramite una lega d’apporto, che liquefa ad una temperatura inferiore a quella di fusione dei due metalli che verranno uniti.

A seguito della sua fusione la lega d'apporto penetra per capillarità nell’interstizio tra le pareti dei due metalli.

Una volta solidificata darà origine ad un unico pezzo con i metalli.

Esistono due tipi di brasatura in base alla temperatura in cui la lega d'apporto fonde:

  • brasatura dolce: sotto i 450°C (maggiore resistenza meccanica)
  • brasatura forte: sopra i 450°C

Come è evidente l'utilizzo della tecnica a saldare comporta un impiego di tempo maggiore rispetto alla tecnica a pressare oltre a maggiori rischi legati all'utilizzo di fonti di calore.

Contattaci

al punto A) dell'informativa
Attenzione, è necessario esprimere il consenso per poter proseguire
È necessario effettuare una scelta per proseguire
al punto B) dell'informativa
È necessario effettuare una scelta per proseguire