a4angle-leftangle-rightarrow-rightcalculatoracqua_potabileacqua_sanitariaaltre_applicazioniantincendioaria_compressagasindustrialeraffreddamentorefrigerazione_industrialeriscaldamentosanitariesolarecartcert-cncert-dvgwcheckchecklistclosecloud-downloaddimensiondownloadgiallogrigionerorossosecurfraboverdeemailfacebookfacilityflickrfrabo-markergas-pn5gearsgoogle-plush2oinfoinstagramlevelslinkedinlogo-frabo-bannerlogo-frabo-mainlogo-frabomarkeracciaio_carbonioacciaio_inossidabilebronzoottonerametecnopolimeromedia-playmoleculenavPDF iconPDFPDFpipeplusquestion-markraccordo-blackraccordoresize-smallscatolasending-envelopeshare-emailshare-facebookshare-google-plusshare-pinterestshare-twittersharetwitterunico-esclusivouservwindowworkup-stampwrenchyoutube

Evitare la corrosione negli impianti realizzati con raccordi a pressare in acciaio al carbonio

Evitare corrosione impianti acciaio al carbonio

L'acciaio inossidabile ha una maggiore resistenza alla corrosione e migliori caratteristiche meccaniche rispetto all'acciaio al carbonio che, però, ha un minore costo.

Per questo motivo l’acciaio al carbonio è ampiamente utilizzato in impianti a circuito chiuso dove normalmente non vi è ricambio di ossigeno per cui non sussiste il rischio di corrosione.

Quantità esigue di ossigeno possono penetrare nell’impianto durante il riempimento o in caso di rabbocchi, tuttavia l’impatto di questi apporti è pressoché nullo poiché la quantità di ossigeno risulta normalmente trascurabile rispetto alla totalità della superficie metallica interna della tubazione.

I tubi / raccordi FRABOPRESS C-STEEL sono protetti contro la corrosione esterna mediante zincatura, tuttavia se l’umidità ha modo di agire per un periodo prolungato sui componenti del sistema possono insorgere fenomeni di corrosione esterna.

Il rivestimento in PP costituisce una efficace protezione aggiuntiva rispetto alla corrosione esterna per quanto riguarda i tubi FRABOPRESS C-STEEL mentre è possibile proteggere i raccordi con alcuni semplici accorgimenti quali:

• rivestimenti con materiali isolanti in elastomero espanso a cellule chiuse;

• bendaggi anticorrosivi;

• verniciature.

Particolare attenzione deve essere prestata anche nell’evitare presenza di acqua, sporco e condensa durante la fase di trasporto e stoccaggio.

E’ inoltre importante, dopo avere eseguito il collaudo dell’impianto con acqua, procedere entro breve tempo alla sua messa in esercizio evitando così la presenza di ristagni.

Nel caso in cui non sia possibile procedere alla messa in esercizio dell’impianto in breve tempo è consigliabile eseguire la procedura di collaudo con aria o gas inerte.

Coated pipe - tubo rivestito
C-steel fittings

RACCORDI A PRESSARE FRABOPRESS C-STEEL

Contattaci

Leggi informativa
Leggi informativa