a4 angle-left angle-right arrow-right calculator acqua_potabile acqua_sanitaria altre_applicazioni antincendio aria_compressa gas industriale raffreddamento refrigerazione_industriale riscaldamento sanitarie solare cart cert-cn cert-dvgw check checklist close cloud-download dimension downloadgiallogrigionerorossosecurfraboverdeemail facebook facility flickr frabo-marker gas-pn5 gears google-plus h2o ico-facebookico-instagramico-linkedinico-twitterico-youtubeinfo instagram levels linkedin logo-frabo-banner logo-frabo-mainlogo-frabo-main_bkplogo-frabologo-frabo_bkpmarker acciaio_carbonio acciaio_inossidabile bronzo ottone rame tecnopolimero media-play molecule nav oemPDF icon PDF PDF pipe plus question-mark raccordo-black raccordo resize-small scatola sending-envelope share-email share-facebook share-google-plus share-pinterest share-twitter share twitter unico-esclusivo user v window workup-stamp wrench youtube
Tubi acciaio inox

Per FRABO, la selezione di materie prime di altissima qualità è sempre un fattore fondamentale. Per i suoi raccordi in acciaio INOX (gamme FRABOPRESS 316 SECURFRABO, FRABOPRESS 316 GAS e FRABOPRESS 316 BIG-SIZE) FRABO ha scelto di utilizzare l’acciaio AISI 316, in particolare la variante 316L. Vediamo cosa distingue gli acciai AISI 316 dall’AISI 304.

Gli acciai inossidabili sono leghe metalliche per loro natura resistenti alla corrosione. Molto comuni per la produzione dei raccordi sono gli acciai AISI 304 e 316.

Pur essendo esteticamente identici, questi due tipi di acciai si differenziano fondamentalmente per composizione chimica: l’acciaio inox AISI 316 rispetto all’AISI 304 ha in più il molibdeno e una maggiore percentuale di nichel.

Analisi chimica (%)

tabella differenza aisi 304 e 316

Questi due elementi, rendono il 316 particolarmente resistente alla corrosione anche in ambienti aggressivi (zone in presenza di forte inquinamento industriale, zone marine…).

Proprio per andare incontro a qualsiasi tipo di esigenza (anche in condizioni estreme) FRABO utilizza l’acciaio AISI 316L per tutti i suoi raccordi in acciaio inox.

Per conoscere anche la differenza fra acciaio AISI 316 e AISI 316L, clicca qui.

Contattaci

al punto A) dell'informativa
Attenzione, è necessario esprimere il consenso per poter proseguire
È necessario effettuare una scelta per proseguire
al punto B) dell'informativa
È necessario effettuare una scelta per proseguire